«Una capacità vaccinale di 1600 persone al giorno. Il Tigullio ora ha il suo hub vaccinale, da oggi attivo a Chiavari. È il primo in Liguria nato dalla collaborazione con le Forze Armate». Lo annuncia su Facebook il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

Il centro vaccinale si chiama “Stelmit Chiavari” ed è situato nella Scuola delle Telecomunicazioni Forze Armate a Caperana.

Il centro è stato realizzato grazie alla collaborazione tra la Base militare stessa, il Comune di Chiavari e la Asl 4.

«Parliamo di una struttura importante dove, a regime, sarà possibile effettuare fino a diecimila vaccinazioni a settimana, compatibilmente con la disponibilità delle dosi, con il contributo di operatori pubblici, privati, della medicina generale e volontari» ha detto il sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, intervenendo all’inaugurazione.

“Se sono qui è anche per testimoniare la mia personale vicinanza a tutti coloro che hanno perso i loro cari, alle persone attualmente ricoverate e ai medici e ai sanitari che lottano in prima linea contro il virus da più di un anno.

«Ancora una volta – dice Pucciarelli – accordi di questo tipo, ormai diffusi e applicati con successo lungo il territorio nazionale, si rivelano di primaria importanza e imprimono una forte accelerazione alla campagna vaccinale. Incrementare il numero dei cittadini vaccinati è la nostra arma migliore per combattere questa pandemia, un’emergenza sanitaria che vede le nostre Forze Armate e tutte le Istituzioni mettere in campo le risorse disponibili a favore della collettività. Solo così potremo sconfiggere questo virus e tornare presto ad una vita normale».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.