Si svolgerà lunedì 26 aprile l’incontro tra l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giacompedrone e i vertici di Anas per affrontare il tema del cantiere di Capo Noli e le proteste delle categorie economiche in vista dell’avvio dei lavori sull’Aurelia per la messa in sicurezza dell’area.

L’incontro è stato programmato dall’assessore regionale nell’ambito del tavolo tra il ministero dei Trasporti e i concessionari autostradali per programmare al meglio i lavori in corso sulla rete autostradale.

«La necessità di mettere in sicurezza il costone di Capo Noli è prioritaria – dice l’assessore – Ma è fondamentale tenere conto delle esigenze delle attività produttive, commerciali e turistiche, soprattutto in vista di una ripartenza così tanto auspicata. Per questo ho deciso di convocare Anas per rimodulare il cantiere come stiamo facendo con tutti gli altri cantieri autostradali».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.