Avvio di seduta in lieve rialzo per la Borsa di Milano. L’indice Ftse Mib guadagna lo 0,13% a 24.485 punti. Guadagnano Cnh Industrial (+1,97%) e Amplifon (+1,46%), mentre cala Telecom Italia (-1,16%).

Apertura contrastata per le principali borse europee. Londra cede lo 0,1% a 6.882 punti, Parigi guadagna lo 0,17% a 6.171 punti, Francoforte lo 0,19% a 15.244 punti e Madrid lo 0,02% a 8.534 punti.

Senza una direzione precisa anche le piazze asiatiche. Tokyo ha guadagnato lo 0,72%.

Oggi in agenda il rapporto mensile sul mercato del petrolio dell’Opec, e dalla Bce la pubblicazione del Rapporto sulle condizioni finanziarie dell’Eurosistema.

Risale sulla soglia dei 60 dollari il prezzo del greggio Wti del Texas che scambia a 59,9 dollari al barile (+0,39%). Il petrolio Brent del Mare del Nord avanza a 63,51 (+0,41%).

Nei cambi euro in lieve calo all’avvio di giornata. La moneta unica scambia a 1,1895 dollari (-0,13%). L’euro-yen è in lievissimo rialzo a 130,364 (+0,04%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e il corrispondente Bund tedesco ha aperto in leggero aumento a 104 punti base. Il rendimento è a +0,74%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.