Il valore delle esportazioni di vino made in Liguria è in calo dell’1%: rispetto ai 17,889 milioni di euro registrati nel 2019, nel 2020 l’export vinicolo si è fermato a 17,718 milioni di euro. È quanto emerge sfogliando l’ultimo rapporto dell’osservatorio Qualivita Wine su dati Istat.

A livello nazionale le esportazioni di vino raggiungono quota 6,29 miliardi a valore nel 2020, un risultato che segna un -2,2% rispetto al 2019, ma un +0,8% rispetto al 2018.

Il dato è frutto di andamenti contrapposti fra i vari periodi dell’anno: il 2020 era iniziato in maniera estremamente positiva rispetto al già ottimo 2019, con un +5,2% nel primo trimestre (1,51 miliardi nei primi tre mesi dell’anno rispetto a 1,44 nel 2019), mentre dal mese successivo si sono iniziati a sentire in maniera più forte gli effetti dell’emergenza Covid-19 con un forte calo delle esportazioni (a maggio si è toccato il -24,3%) per un risultato complessivo del -12,6% nel secondo trimestre (1,38 miliardi nel 2020 rispetto a 1,57 miliardi nel 2019). Il terzo trimestre con il -1,9% ha iniziato a mostrare una tenuta, con un risultato complessivo di 1,56 miliardi rispetto a 1,59 miliardi del 2019. Segnali positivi, però, sono giunti soprattutto nel quarto trimestre del 2020 con il +0,7%, con un export in decisa crescita nei mesi di novembre e dicembre, e con un risultato complessivo di oltre 1,84 miliardi rispetto a 1,83 miliardi del 2019.

Le difficoltà sono state riscontrate soprattutto nei mercati asiatici (-12,6%), ma anche in America si è registrato un calo del -4,3%, mentre ha retto l’export destinato ai Paesi in Europa (+0,2%), che nel complesso rappresentano il 62% delle esportazioni di vino italiano nel mondo.

Fra le prime cinque regioni per export vinicolo, tre mostrano un risultato dell’export in crescita nel 2020: Piemonte (+2,6%), Trentino-Alto Adige (+4,3%) ed Emilia-Romagna (+3,4%). Sono invece in calo Veneto (-3,3%) e Toscana (-3,2%).

La Liguria, in termini di valore delle esportazioni, pesa per lo 0,3% sul dato complessivo nazionale (oltre 6,2 miliardi).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.