In tutto il tempo del Covid i lavoratori del trasporto pubblico locale, autobus, funicolari, ascensori hanno continuato a lavorare garantendo alla cittadinanza il diritto alla mobilità. Ora chiedono il rinnovo del contratto di lavoro, ma al tavolo delle trattative le associazioni datoriali Asstra, Agens ed Anav propongono condizioni irricevibili.

Questo ha portato, dopo lo sciopero del febbraio scorso, a questa nuova iniziativa di mobilitazione.

Insieme al rinnovo del contratto, le segreterie di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa chiedono risorse per un servizio pubblico di maggior qualità, maggior sicurezza per lavoratori e utenti, l’ammodernamento del parco mezzi attualmente tra i più vecchi in Europa.

Tra le principali rivendicazioni sindacali: l’adeguamento salariale e della classificazione del personale rispetto alle professionalità possedute e ai ruoli rivestiti, nonché l’inquadramento delle nuove mansioni; una migliore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro;  il trattamento uniforme a tutti i lavoratori a cui si applica il Ccnl, la regolamentazione dello smart working.

“Le belle parole di ringraziamento per la dedizione dimostrata, per chi ha continuato senza fermarsi a svolgere il proprio lavoro con grande professionalità, spesso in condizioni di grave disagio e mettendo a rischio la propria incolumità, così come quelle di riformare il settore anche attraverso la valorizzazione del lavoro, si sono svuotate di contenuto e rilevate solo come uno strumento per ottenere risorse”. Si legge nella nota sindacale.

Per Amt, Gelosobus, Stac, Della Penna, Scagnelli lo sciopero prosegue sino alle 17 e poi dalle 21 a fine servizio.

Ferrovia Genova Casella: sino alle 17.30. Dalle 20.30 a fine servizio.

Amt Extraurbano: sino alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Personale addetto alla biglietteria: sino alle 16.30.

Tdc Torriglia: sino alle 17. Dalle 20 a fine servizio.

Tpl Linea – Savona: sino alle 17.30. Dalle 20 a fine servizio.

Rt – Imperia: sino alle 17.30. Dalle 20.30 a fine servizio.

Atc Esercizio, Seal Borghetto Vara, Cooperativa Mannario Riomaggiore: sino alle 17, dalle 20 a fine servizio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.