Novità in arrivo sul fronte delle politiche abitative nel Comune di Rapallo. La giunta comunale, su proposta del vicesindaco con delega ai Servizi Sociali Pier Giorgio Brigati, ha approvato un atto di indirizzo finalizzato all’indizione a un bando di gara integrativo a quello precedentemente emanato per la corresponsione di contributi destinati al sostegno alle locazioni. 

Il nuovo bando straordinario amplia la possibilità di accesso a nuove categorie di soggetti, così come indicato da decreto ministeriale. Rispetto al bando precedente, occorre presentare un Isee non superiore a 35 mila euro (anziché 16.700). Per accedere ai nuovi fondi, è necessario però essere in possesso di alcuni specifici requisiti, che dovranno essere dichiarati tramite autocertificazione:

  • aver subito, in ragione dell’emergenza Covid-19, una perdita del proprio reddito Irpef superiore al 20 per cento nel periodo marzo-maggio 2020 rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente;
  • non disporre di sufficiente liquidità per far fronte al pagamento del canone di locazione e/o degli oneri accessori.

Non possono partecipare al bando straordinario i soggetti già ammessi al contributo del precedente bando emesso nel 2020.

Il finanziamento complessivo del nuovo bando ammonta a 232.179 euro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.