Sono iniziati questa mattina i lavori di rifacimento complessivo del campetto di calcio del quartiere del Cep a Genova.

Inseriti tra gli interventi sugli impianti sportivi del Comune di Genova, i lavori, finanziati dall’amministrazione con 70 mila euro, sono stati affidati, con bando di gara aperto a dicembre, alla Limonta sport spa per la posa del nuovo manto in erba sintetica.

Nell’intervento rientra anche la sistemazione delle recinzioni di accesso all’impianto e le porte da gioco.

«È un intervento molto atteso dal quartiere – spiega il consigliere delegato allo Sport Stefano Anzalone, che questa mattina ha fatto un sopralluogo alla struttura – gli ultimi lavori all’impianto risalgono a 18 anni fa. Con questo intervento riqualifichiamo completamente un campetto a cinque che è un vero e proprio punto di riferimento per tutti i bambini e i ragazzi di un quartiere complicato e della società sportiva che fa attività nella struttura. Anche in un momento così critico per il mondo dello sport dovuto alle restrizioni imposte dall’emergenza pandemica, vogliamo continuare a dare un messaggio di grande attenzione per tutte quelle strutture sportive nei quartieri che rappresentano spesso l’unico punto di aggregazione sana e di sport per i giovani. Oltre al campetto del Cep, sarà interessato da lavori di rifacimento anche quello di via Lugo, in Oregina, oltre che a impianti di maggiori dimensioni come il Morgavi di Sampierdarena, il Ferrando di Cornigliano e il Piccardo di Borzoli, per cui abbiamo stanziato 2,1 milioni di euro».

I lavori di restyling del campetto del Cep dureranno circa una settimana: è previsto che la rinnovata struttura sarà pronta per sabato 10 aprile.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.