Il Covid-19 non ferma, anzi, si raddoppia su Genova. Nell’anno della pandemia Tirreno Trade, forte da decenni nell’organizzazione di fiere ed eventi del settore, è impegnata, in collaborazione con Porto Antico di Genova SpA, in un nuovo progetto fieristico, in programma nel padiglione Jean Nouvel dal 7 al 10 novembre.

L’obiettivo è riportare nel capoluogo ligure un evento di riferimento – come sono stati per decenni Tecnhotel e Bibe – per i professionisti dell’accoglienza. La formula sarà quindi simile a quella di Tirreno C.T. e Balnearia, con la possibilità di ampliare la visibilità e i contatti B2B per gli espositori in un momento in cui il comparto dell’ospitalità si appresta a ripartire nel segno dell’innovazione e della qualità.

Punto di riferimento degli incontri B2B. Tirreno C.T. e Balnearia in questi anni si sono affermati come un punto di riferimento grazie alla continua crescita di consensi. Sia in termini di offerta commerciale con oltre 500 espositori in rappresentanza di quasi 1.000 marchi, sia in termini di pubblico, con una media di 60mila presenze a edizione che caratterizzano il successo della storica quattro giorni apuana. Il vero cuore delle due fiere risiede nell’incontro qualificato fra domanda e offerta per dare vita a un importante uno scambio business-to-business tra gli operatori del Centro e del Nord Italia.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.