La Camera di Commercio Riviere di Liguria ha approvato un bando di contributi a sostegno di iniziative, manifestazioni e altri eventi realizzati da soggetti pubblici e privati con l’obiettivo di promuovere l’economia delle province di Imperia, La Spezia e Savona.

Possono partecipare al bando gli enti pubblici, le associazioni di categoria rappresentate nel Consiglio della Camera di commercio e altre associazioni. Il contributo massimo concedibile è compreso tra un massimo di 30 mila e un minimo di 2 mila euro e non potrà essere comunque superiore al 20% del costo complessivo previsto. Sono ammissibili a contributo i progetti promozionali di importo complessivo non inferiore a 20 mila euro. La domanda può essere trasmessa tutto l’anno purché almeno 60 giorni prima dell’inizio della manifestazione.

«La giunta camerale ha ritenuto opportuno confermare questo importante strumento di sostegno, con uno stanziamento di 200 mila euro, identico all’anno 2020», sottolinea il presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria, Enrico Lupi.

Il bando è già attivo e sul sito della Camera di Commercio, sono disponibili bando, modello di domanda e le informazioni sui criteri per la valutazione dei progetti.

«L’auspicio è naturalmente quello di poter assistere a una positiva evoluzione dell’emergenza sanitaria nel corso dell’anno e il bando della Camera va proprio nella direzione di sostenere la ripresa dell’economia dei nostri territori attraverso il supporto ai soggetti che organizzano iniziative che abbiano ricadute dirette o indirette sul sistema delle imprese», conclude il presidente Lupi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.