Apertura in rialzo per la Borsa di Milano. L’indice Ftse Mib guadagna lo 0,5% a 24.543 punti. Guadagnano Cnh Industrial (+2,67%), ma anche i bancari come Banco Bpm (+2,58%) e Unicredit (+2,3%). In ribasso Inwit (-1,01%) ed Enel (-0,54%).

Avvio di seduta positivo per le principali Borse europee. Parigi guadagna lo 0,48% a 6.044 punti, Londra lo 0,49% a 6.769 punti, Francoforte lo 0,54% a 14.897 punti.

Hanno chiuso contrastate le principali Borse asiatiche. Tokyo ha guadagnato lo 0,16%.

In arrivo la fiducia dei consumatori in Francia, nell’Ue e negli Usa. Attesi alcuni interventi di membri della Bce e della Fed.

Prezzo del petrolio Wti è in calo questa mattina sui mercati asiatici dopo aver chiuso ieri sera in rialzo a New York, scambiato a 61,27 dollari (-0,47%). Giù anche il Brent, sceso a 64,64 dollari al barile (-0,52%).

Nei cambi l’euro è stabile sul dollaro in avvio di giornata, scambiato a 1,1762 dollari, con una variazione minima del -0,02%. Lieve rialzo dello 0,13% invece rispetto allo yen a 129,35.

Lo spread tra Btp decennale italiano e il corrispondente Bund tedesco ha aperto stabile a 95 punti base. Il rendimento è a +0,67%

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.