Ha preso il via negli scorsi giorni con successo la collaborazione tra Ansaldo Energia e Basko che permette a tutti i dipendenti di ordinare la spesa on line e ritirarla comodamente presso i locker Basko installati nella sede dell’industria genovese.

«Abbiamo chiesto tanto ai nostri dipendenti in questo anno difficilissimo – afferma Marco Grillo, vicedirettore generale di Ansaldo Energia –   tanti sforzi e tanti sacrifici: ed è stato grazie a loro e al loro impegno se siamo riusciti a continuare a lavorare e a raggiungere i nostri obiettivi. Pertanto qualsiasi iniziativa di welfare, che permetta ai nostri lavoratori di semplificare la gestione della propria vita, non solo è ben accetta da Ansaldo Energia, ma fortemente auspicata».

Giovanni D’Alessandro, direttore generale di Basko, dichiara: «Siamo orgogliosi di questa sinergia tutta genovese. Rispetto ad altre insegne della grande distribuzione, Basko si distingue perché la nostra scelta è quella di posizionare i locker non tanto in prossimità dei nostri punti vendita ma in luoghi e in posizioni strategici per quelli che sono i consueti spostamenti delle persone, in primis per tutti coloro che hanno bisogno di fare la spesa velocemente. L’intento di Basko è quello di andare verso il cliente per fornire un servizio sempre più completo e omnicanale. Abbiamo cominciato qualche anno fa posizionando il primo locker nei pressi dello svincolo autostradale di Genova Nervi e visto il successo dell’iniziativa abbiamo continuato ad investire nel progetto, ancora più apprezzato oggi in tempi di covid, con l’esplosione della spesa online e il problema dei distanziamenti».

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.