Trasporto pubblico gratuito per tutti a supporto della vaccinazione anti Covid. Si amplia così l’iniziativa già avviata per gli over 80; dopo la gratuità dedicata agli anziani, Amt estende questa opportunità a tutti i cittadini, senza limiti di età, che utilizzano il trasporto pubblico per recarsi a fare la vaccinazione anti Covid 19.

La gratuità sarà applicata sul tragitto dalla residenza al centro vaccinale di competenza e ritorno e sarà valida su tutto il servizio gestito da Amt, urbano e provinciale. L’iniziativa è valida anche per il secondo vaccino di richiamo.

Coloro che intendono avvalersi della possibilità di viaggiare gratuitamente non dovranno fare altro che mostrare, in caso di controllo da parte degli agenti verificatori, la propria prenotazione vaccinale o un’eventuale autocertificazione che confermi la motivazione dello spostamento. In caso di cittadini che necessitano di accompagnamento, la gratuità è valida anche per l’accompagnatore.

«Questa iniziativa si inserisce nell’insieme delle attività che Amt ha messo in campo in questo difficile periodo di emergenza sanitaria – dichiara Marco Beltrami, presidente di Amt – Attraverso la concessione della gratuità sulla nostra rete desideriamo agevolare tutti coloro che hanno scelto di vaccinarsi e contribuire anche noi, con il nostro servizio, alla buona riuscita della campagna vaccinale. È un’iniziativa che proponiamo con la tranquillità che nasce dai nostri sforzi quotidiani per ridurre il rischio contagio: sanificazioni, finestrini aperti, comunicazione sono le nostre leve per garantire un servizio sicuro».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.