Intesa Sanpaolo Formazione, la società di formazione di Intesa Sanpaolo, avvia in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta l’Academy per le imprese, il programma nato per offrire corsi di alta formazione per l’aggiornamento delle competenze richieste da modelli organizzativi ed economici innovativi.

La prima iniziativa è il corso di alta formazione Executive master in Business Administration – Emba realizzato da Intesa Sanpaolo, Intesa Sanpaolo Formazione e Intesa Sanpaolo Innovation Center e tenuto da un team qualificato di docenti universitari ed esperti provenienti da tutta Italia. Sono 37 le imprese (e 42 i partecipanti), appartenenti a vari settori rappresentativi dell’economia delle tre regioni, che hanno aderito al corso in partenza oggi, focalizzato su Intelligenza Artificiale & Industria 4.0. Sette le imprese liguri.

L’Emba si rivolge a imprenditori e manager con esperienza professionale consolidata e offre un percorso formativo in distance learning di 300 ore, dal 25 marzo a luglio 2021. Il corso è stato ideato sulla base delle specifiche necessità espresse proprio dalle imprese, che puntano su innovazione e nuove competenze per essere competitivi o per riposizionarsi in scenari di mercato completamente trasformati anche a causa della pandemia.

«Questa Academy nasce dalla collaborazione tra il Gruppo bancario, istituzioni e imprese, per rispondere al bisogno di adeguare modelli organizzativi e competenze manageriali a un contesto in cui innovarsi significa riacquisire, consolidare o incrementare un vantaggio competitivo – spiega Teresio Testa, direttore regionale Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta di Intesa Sanpaolo – abbiamo coinvolto il network delle nostre imprese clienti e lavorato al fianco degli atenei, portando la nostra esperienza nella formazione attraverso Intesa Sanpaolo Formazione. L’obiettivo è offrire una nuova formula di supporto, grazie alle competenze del Gruppo nel campo della formazione, della gestione e, con l’Innovation Center, dell’innovazione e dell’economia circolare, nuove frontiere della competitività».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.