Partito Liberale Italiano, il genovese Prati nominato responsabile italiani all’estero

«Il mio impegno sarà di lavorare per dare un’equità ai nostri connazionali lontani e ridare loro dignità»

Stefano Prati, genovese, è stato nominato responsabile degli italiani all’estero Aire dal Partito Liberale Italiano.

Prati, già componente del direttivo del commissario ligure Mirko Odepemko, già presidente della segreteria provinciale genovese (come responsabile nazionale per gli italiano all’estero), è stato voluto anche in funzione della sua esperienza lavorativa in diversi contesti mondiali.

Prati afferma: «In molti commettono l’errore di giudicare un trasferimento oltre confine come una fuga, ma chi ha il coraggio di mettere tutto il proprio mondo dentro una valigia e partire con la determinazione di avere un’esistenza migliore o di avere la possibilità di esprimere il proprio potenziale, non può essere giudicato cosi superficialmente. I nostri connazionali all’estero rappresentano una risorsa e un vanto per il nostro paese, i loro diritti non possono essere ignorati o modificati arbitrariamente, utilizzando come scusante una mera distanza geografica. Il mio impegno sarà di lavorare per dare un’equità ai nostri connazionali lontani e ridare loro dignità, quando o nel caso volessero tornare in Patria».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.