Bottega Solidale anche quest’anno presenta la nuova collezione O’Press, prodotta dal laboratorio etico di serigrafia all’interno della Casa Circondariale di Genova Marassi, con un evento in diretta Facebook, mercoledì 24 febbraio, dalle 13.

Saranno presenti il coordinatore di Bottega Solidale Davide Fraccavento e il responsabile area ingrosso Enrico Di Stefano oltre ad alcuni ospiti coinvolti nel progetto che testimonieranno l’esperienza di questi 12 anni di attività.

Alcune anticipazioni sulla collezione: il grande ritorno de “La canzone del maggio” e nuove citazioni dal grande e unico Francesco Guccini. Il catalogo in pdf sarà inviato in anteprima a chi parteciperà all’evento in diretta Facebook, e in seguito a tutti gl’interessati, nonché pubblicato sul sito e sull’e-commerce.

La cooperativa Bottega Solidale da 25 anni promuove il commercio equo, e lo fa attraverso l’affiliazione ad Altromercato e la distribuzione dei suoi prodotti, azioni culturali di sensibilizzazione, e sicuramente attraverso il progetto O’Press che abbina alla promozione del commercio equo, il tema della rieducazione carceraria.

Dal 2008 la sezione di Alta sicurezza ospita un vero e proprio laboratorio di stampa artigianale in cui sono impiegati alcuni detenuti formati professionalmente per realizzare con la tecnica serigrafica, magliette stampate. La collezione storica è dedicata alla musica di alcuni grandi cantautori italiani che hanno concesso i loro indimenticabili versi: Fondazione De André, Francesco De Gregori, Bandabardò, Francesco Guccini. Nel tempo altre ispirazioni si sono aggiunte rendendo l’offerta variegata: dalla linea право ispirata alle grafiche russe della prima metà del ‘900, alla linea top seller Pietro, disegni realizzati da un ragazzo con autismo.

Una filiera che parte da Marassi, incontra tutti i giorni l’intermediazione di Bottega Solidale e poi arriva nei negozi, nelle case, sull’e-commerce.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.