Il coordinatore regionale di Forza Italia, Carlo Bagnasco, ha nominato Francesco Sergiampietri commissario cittadino della Spezia.

26 anni, professionista nel ramo assicurativo e laureando in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, Sergiampietri ha iniziato l’attività politica nel 2016. Nel 2018 ha frequentato il corso di Alta Formazione Politica e Amministrazione Pubblica alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. È vicepresidente del Rotaract Sarzana-Lerici. Sergiampietri affiancherà inoltre Bagnasco nella preparazione e nella gestione della campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera.

«Francesco Sergiampietri – dichiara Bagnasco – è un giovane preparato, competente e dalle spiccate capacità relazionali e organizzative. Ho deciso di nominarlo commissario di Forza Italia nella città della Spezia per rilanciare l’azione del partito nel capoluogo ed allargare in maniera significativa il nostro gruppo di militanti e dirigenti, con la collaborazione del commissario provinciale Fabio Cenerini. Sergiampietri sarà al mio fianco anche nella fase di avvicinamento alle elezioni amministrative e coordinerà la campagna elettorale del nostro movimento politico».

«Ringrazio il coordinatore regionale Carlo Bagnasco per la fiducia riposta in me − afferma Sergiampietri − L’esperienza nell’associazione “Riformisti e liberali”, che ha sostenuto Forza Italia alle ultime elezioni regionali, è servita per avviare un percorso di dialogo e confronto proficuo con Carlo. Forza Italia ha fondato la sua politica su una visione liberale ed europeista e ha dimostrato una grande responsabilità istituzionale: per questo io e molti miei amici abbiamo deciso di aderire al progetto che Bagnasco sta portando avanti da tempo, che vede nel rinnovamento, nel radicamento territoriale e in una visione moderata e liberale i punti principali della riorganizzazione ligure del partito».

Aggiunge il commissario cittadino della Spezia: «A questo progetto, come detto, hanno aderito molte persone che con grande entusiasmo mi daranno una mano per svolgere al meglio il mandato assegnatomi. È mia intenzione, in stretta collaborazione con il coordinatore regionale, costituire una serie di dipartimenti cittadini per valorizzare le tante persone di qualità che Forza Italia ha al proprio interno. La competenza e il radicamento territoriale saranno i due capisaldi della nostra azione politica quotidiana. Voglio infine ringraziare il presidente Berlusconi per la sua leadership autorevole, il nuovo coordinatore nazionale Antonio Tajani, i parlamentari liguri, in particolare l’on. Roberto Bagnasco a cui mi lega un rapporto di stima e amicizia, e il capogruppo in Regione di Forza Italia-Liguria Popolare, Claudio Muzio», conclude Sergiampietri.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.