L’analisi condotta dall’ufficio studi del Gruppo Tecnocasa sui contratti di locazione stipulati attraverso le agenzie Tecnocasa e Tecnorete nel primo semestre 2020 in Liguria, evidenzia che nella maggioranza dei casi si opta per l’affitto come scelta abitativa 71,6% (nel primo semestre 2019 era il 66,7%), mentre il 26,1% del campione lo sceglie per motivi di lavoro (il valore del primo semestre 2019 era 27,3%); la componente studio è pari al 2,3%, in diminuzione rispetto alla prima parte del 2019 quando era pari al 6,1%.

Il contratto di locazione più utilizzato è nel 62,5% dei casi quello a canone concordato (in netto aumento rispetto al primo semestre 2019 dove era il 41,2%); seguono i contratti a carattere transitorio con il 22,7% (nella prima parte del 2019 era pari al 29,4%). Diminuisce la percentuale di ricorso al canone libero che passa dal 32,4% del primo semestre 2019 all’attuale 14,8%.

Il taglio più affittato è il quadrilocale con il 30% delle preferenze. Seguono il trilocale (27,8%) ed il bilocale con il 26,7%.

Gli inquilini sono single nel 41,4% dei casi (in aumento rispetto al primo semestre del 2019 quando erano il 35,3%), mentre coppie o coppie con figli costituiscono il 58,6% del campione.

L’analisi demografica di coloro che prendono casa in affitto ha evidenziato che il 42,2% ha un’età compresa tra 18 e 34 anni.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.