Il Centro per l’impiego di Sanremo avrà una nuova sede.

Gli attuali uffici di via Pietro Agosti 245 non risultano più idonei a svolgere l’attività per i quali erano stati assunti in locazione dalla Regione Liguria.
I locali in via Martiri della Libertà 5, al secondo piano dell’immobile, risultano invece maggiormente funzionali a svolgere l’attività organizzativa del mercato del lavoro, così come stabilito dalla normativa statale e regionale di riferimento. Si tratta di 730 metri quadrati.

Il Comune di Sanremo ha stabilito di mettere a disposizione tali locali attraverso una concessione in comodato gratuito alla Regione Liguria della durata di 15 anni (dal primo marzo 2021), durata giustificata in conseguenza degli importanti lavori di risistemazione e ristrutturazione edile e impiantistica necessari.

I locali ospiteranno anche il personale “Navigator” di Anpal a potenziamento del personale già in servizio. La Regione Liguria si farà carico dei relativi oneri finanziari gravanti sui fondi per il potenziamento dei centri per l’impiego e dell’importo dei lavori nel nuovo locale.

Alla scadenza della concessione, sarà obbligo del concessionario riconsegnare i locali al Comune, liberi da persone e/o cose non di proprietà comunale e, se richiesto dal Comune, rimessi in pristino a propria cura e spese, restando sempre escluso qualsiasi indennizzo.

Spetta alla Regione provvedere al pagamento delle spese (con volturazione dei relativi contratti ove possibile) relative alle utenze di acqua, energia elettrica, gas e di eventuali ulteriori servizi, comprese quelle necessarie all’eventuale installazione di nuovi contatori. Il concessionario dovrà inoltre provvedere a corrispondere la tassa rifiuti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.