«La curva del contagio resta sostanzialmente stabile: sono 489 i nuovi positivi, un numero un po’ più elevato rispetto ai giorni passati ma in linea con i tamponi effettuati, ben 7.797 nelle ultime 24 ore, tra molecolari e antigenici, segno che la nostra attività di tracciamento sul territorio continua a pieno ritmo. I pazienti ricoverati nei nostri ospedali tornano a diminuire, oggi sono 14 in meno tra alta e media intensità di cura, e questo è il dato più incoraggiante».

Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti commenta gli ultimi dati sull’emergenza Covid in Liguria.

Per quanto riguarda le vaccinazioni, «proseguono in tutta la Liguria quelle della fase 1 – prosegue il presidente della Regione – dedicata al personale sanitario, agli ospiti e agli operatori delle rsa. Se non ci saranno ulteriori ritardi nelle consegne, dal 12 febbraio, con un Vaccine Day simbolico, saremo pronti a partire con la fase 2 e mettere al sicuro gli over 80, i nostri grandi anziani che restano i più colpiti dal virus».

«Non abbassiamo la guardia – conclude Toti – dobbiamo impegnarci tutti per migliorare ancora i dati della nostra regione e non solo restare in zona gialla ma sperare di passare presto in fascia bianca e restituire un po’ di normalità alle nostre attività e a tutti i liguri».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.