Celivo Università di Genova annunciano l’avvio del corso di formazione Cittadinanza, volontariato e soft skills rivolto a tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea, laurea magistrale e dottorato di ricerca dell’Ateneo genovese, indipendentemente dal dipartimento o dal corso di studi frequentato.

Il corso nasce nell’ambito della Convenzione quadro stipulata a ottobre 2020, che cita in modo esplicito “Condividere contenuti, modelli e strumenti formativi nell’ambito dell’attività di comune interesse” ed è focalizzato a formare gli studenti relativamente ai temi del volontariato, della cittadinanza attiva e delle competenze che si possono acquisire attraverso un’attività volontaria.

«L’Università non è solo un luogo di alta formazione – spiega Federico Delfino, rettore dell’Ateneo genovese – ma è anche un luogo di crescita umana, in cui i giovani vengono formati ai valori importanti della vita. E questo è tanto più vero quanto più si attraversano momenti di gravi crisi come la presente: come istituzione abbiamo l’onore e l’onere di formare menti e cuori dei nostri giovani. La collaborazione con il Celivo fornisce un plusvalore ai nostri studenti, che imparano così a interagire con il Terzo Settore e a entrare in contatto con il mondo del volontariato».

La stessa Riforma del Terzo Settore ha messo in risalto il valore educativo dell’azione volontaria, affidando ai Centri di Servizio per il Volontariato italiani nuovi compiti come l’animazione territoriale finalizzata a dare visibilità ai valori del volontariato, nonché “la promozione della crescita della cultura della solidarietà e della cittadinanza attiva in particolare tra i giovani e nelle scuole, negli istituti di istruzione, di formazione e nelle università”.

«Questo corso costituisce la prima attività formativa concreta del 2021 con l’Università di Genova – afferma Simona Tartarini, direttrice del Celivo – Ci auguriamo che gli studenti accolgano positivamente questa nuova proposta, utile a formarli e a farli diventare portatori sul territorio della cultura del volontariato e della cittadinanza attiva».

Il corso

Il modulo formativo si inserisce nel programma “formazione alla cittadinanza” di UniGe; è aperto a tutti gli studenti dell’Università di Genova previo inserimento dello stesso nel loro piano di studi.
I contenuti tracciano un percorso che inizia dal significato di Terzo Settore-Società- Costituzione, prosegue con la riflessione sulla storia e i valori del volontariato e termina affrontando tematiche relative allo sviluppo delle competenze trasversali, come la comunicazione, il lavoro in gruppo, la relazione di aiuto, l’empatia, la progettazione.

Il corso si articola in 15 ore; lo studente acquisisce 1 cfu che risulterà come cfu aggiuntivo (gratuito) nel Diploma Supplement. Il credito acquisito può essere anche riconosciuto dal Corso di studio come cfu curriculare per il raggiungimento degli obiettivi formativi.

«I giovani sono sempre più interessati a dare un contributo attivo nella società e il volontariato ne diventa un’opportunità concreta – afferma Maria Giulia Pastorino responsabile Promozione del volontariato per Celivo – Il percorso presentato è anche un ottimo corredo formativo per chi vuole mettersi in gioco, sapendo che al Celivo troverà un supporto nella scelta dell’associazione più adatta al proprio progetto di solidarietà».

L’inizio del corso è l’1 marzo 2021.

Clicca qui per iscrizione e ulteriori informazioni

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.