«Sono iniziati questa settimana i lavori per la messa in sicurezza della palestra di largo Pessagno, struttura comunale in cui si allenano le atlete della Pro Chiavari: gli operai della ditta incaricata hanno allestito il cantiere, installato le impalcature e consegnato i materiali necessari». Lo annuncia il sindaco di Chiavari Marco Di Capua.

La palestra, chiusa da inizio ottobre a causa del crollo di una parte di controsoffitto, è stata oggetto di verifiche accurate da parte dei tecnici di Palazzo Bianco per predisporre l’intervento di manutenzione straordinaria, per un importo ribassato in fase di gara di 52 mila euro, da realizzare il prima possibile, rispettando comunque l’iter amministrativo previsto.

«Le operazioni di rinforzo delle pareti interne, grazie all’inserimento di una rete metallica – spiega Di Capua – consentiranno di contenere l’eventuale deformazione delle stesse in caso di spinte orizzontali o scosse sismiche; gli interventi porteranno alla ricostruzione del rivestimento della struttura metallica con lastre di cartongesso, per poi procedere con la successiva finitura. Contiamo di restituire quanto prima l’impianto alla Pro Chiavari. Abbiamo, inoltre, stanziato ulteriori 100 mila euro, nel bilancio 2021, per eseguire specifiche verifiche strutturali di tutto l’edificio, compreso il tetto».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.