La Borsa di Milano ha aperto in lieve rialzo. Il primo Ftse Mib segna un +0,08% a 23.196 punti, oscillando attorno alla parità con il passare dei minuti. In rialzo Saipem (+2,45%) e Tenaris (+1,44%). In calo Campari (-1,39%)

Le Borse europee aprono contrastate. Parigi segna un -0,14% con il Cac 40 a quota 5.757 punti. Francoforte segna un +0,13% con il Dax a 13.926 punti. Londra registra un marginale -0,03% con il Ftse 100 a 6.709 punti.

Borse asiatiche quasi tutte in calo comprese le Piazze cinesi tornate alle contrattazioni dopo il periodo di festività. Tokyo cede lo 0,19%.

Oggi in agenda le minute Bce sul meeting inerente le decisioni di politica monetaria. Dagli Stati Uniti, sul fronte macro, i permessi di costruzione rilasciati, l’indice dei prezzi all’esportazione e l’indice di produzione della Fed di Filadelfia.

Quotazioni del petrolio ancora in rialzo: il greggio Wti sale a 61,56 dollari al barile (+0,69%) mentre il Brent raggiunge i 64,95 dollari al barile (+0,95%).

Nei cambi euro stabile in avvio di giornata sui mercati valutari europei, con la moneta unica che viene scambiata a 1,2046 dollari (1,2043 la quotazione di ieri sera dopo la chiusura di Wall Street). Euro poco mosso anche nei confronti dello yen a 127,52.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco ha aperto in lieve aumento a 95 punti base. Il rendimento è a +0,59%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.