L’Azienda Speciale Riviere di Liguria della Camera di Commercio ha emanato due avvisi pubblici per il turismo “smart”. Il primo per l’istituzione di un Catalogo transfrontaliero di fornitori esperti per l’erogazione di servizi qualificati d’innovazione 4.0 alle imprese turistiche (Mpmi) di Liguria, Toscana costiera e Alpi Marittime – Var. Il secondo per la selezione di 150 imprese turistiche, 50 per ogni regione, costituite e operanti da almeno 2 anni e non più di 5 con sede legale e/o operativa in Liguria, Toscana costiera e Alpi marittime – Var, per servizi specialistici di innovazione 4.0 gratuiti.

I due bandi fanno parte del progetto Smart tourism, servizi qualificati per consolidamento e la competitività delle filiere di impresa turistica transnazionale, finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliera Interreg Italia Francia Marittimo 2014-2020.

Ne dà notizia l’Azienda Speciale Riviere di Liguria della Camera di Commercio Imperia La Spezia Savona.

Il bando riguardante l’istituzione di un Catalogo transfrontaliero è destinato a liberi professionisti e imprese per la realizzazione di attività di consulenza specialistica negli ambiti generali di strategia/organizzazione aziendale e posizionamento sui mercati a supporto delle imprese. Le candidature potranno essere presentate entro il 28 febbraio 2021.

L’avviso relativo alla selezione delle imprese turistiche (150 nel complesso) beneficiarie di servizi specialistici d’innovazione 4.0 gratuiti prevede un percorso di accompagnamento in due fasi ed è rivolto a imprese turistiche costituite e operanti da almeno 2 anni (e non più di 5) con sede legale in Liguria, Toscana Costiera e Alpi Marittime – Var. La prima fase prevede una valutazione accurata del livello di digitalizzazione dell’azienda e definizione di una roadmap digitale personalizzata, realizzata da un esperto, per un efficace piano di azione. La seconda la partecipazione a 2 laboratori con altri professionisti e consulenti specializzati per costruire un catalogo dei servizi specialistici utile ad affrontare con successo le sfide strategiche, organizzative e di mercato imposte dal Turismo 4.0. Le candidature potranno essere presentate con modalità a sportello entro il 21 marzo 2021.

Gli avvisi e la modulistica sono sul sito Interreg.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.