Approvata oggi dalla giunta regionale della Liguria, su proposta dell’assessore all’urbanistica Marco Scajola, la valutazione ambientale strategica del piano faunistico venatorio.

Si tratta di un documento fondamentale per la programmazione e la gestione della fauna selvatica sul territorio regionale.

Un piano unitario che si allinea ai precedenti approvati dalle amministrazioni provinciali, che garantisce una revisione e un aggiornamento ambientale, tecnico e scientifico della materia.

«Si è trattato di un lavoro lungo e complesso – spiega Scajola – che ha coinvolto nel procedimento diversi soggetti interessati e che ha consentito l’aggiornamento di un piano legato non solo alle possibilità faunistiche, ma anche al governo del territorio e alla sua salvaguardia».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.