La giunta del Comune della Spezia, su proposta dell’assessore al Patrimonio Manuela Gagliardi, questa mattina ha deliberato la concessione all’utilizzo degli spazi all’interno dell’ex sede della Biblioteca “A. Beghi” alle associazioni d’Arma e al Cai sezione La Spezia.

Nei mesi scorsi le associazioni d’Arma che comprendono Alpini, Aeronautica, Bersaglieri, Caduti e dispersi, Carabinieri, Marinai, Nastro Azzurro, Paracadutisti, Subacquei e il Cai hanno richiesto all’amministrazione la concessione di locali di proprietà comunale per svolgere le proprie attività. Insieme alla richiesta le associazioni hanno presentato anche un progetto che un’apposita commissione ha valutato meritevole visto anche il valore sociale in relazione alle attività svolte.

Il “Regolamento Patrimonio” stabilisce che la giunta comunale può concedere l’utilizzo di beni immobili di proprietà comunale da destinare al soddisfacimenti di scopi sociali attraverso l’affidamento in concessione a particolari categorie di soggetti che svolgano attività sociale, non lucrativa, tale da rivestire particolare rilevanza rispetto ai bisogni della collettività locale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.