Online a partire da gennaio sui siti del Galata Museo del Mare e della Fondazione Paolo Clerici il virtual tour della Sala Globi e degli Atlanti che insieme a quello della Sala Coeclerici presentato a fine novembre, rende il Galata Museo del Mare il primo museo in Liguria a offrire una visita immersiva anche online.

Così come per la Sala Coeclerici anche il secondo tour virtual è stato interamente finanziato da Fondazione Paolo Clerici per il Galata Museo del Mare e ideato e creato da ARCHH Associati – Genova, in collaborazione con Graphnet srl, di Pietra Ligure (SV).

La Sala dei Globi e degli Atlanti, intitolata nel 2008 a Jack Clerici, è dedicata alle scoperte geografiche tra il Cinque e Seicento: due grandi globi, celeste e terrestre, del Coronelli realizzati da Vincenzo Coronelli famoso cartografo veneziano nel 1688 e la straordinaria collezione cartografica del Galata – tra le opere esposte il noto Atlante di Ortelio del 1570 e l’Atlas Major di Mercatore del 1628 – testimoniano le conoscenze geografiche ed etnografiche dell’epoca, tra grandi intuizioni ed ingenui errori.

Ad arricchire il tour virtuale a 360°, dove il visitatore può ammirare e approfondire grazie a contenuti multimediali le opere esposte, due video introduttivi sul Museo e sulla Sala a cura della presidente del Mu.MA Nicoletta Viziano e del direttore Pierangelo Campodonico.

Prosegue così la volontà del Mu.MA – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni e dalla Fondazione Paolo Clerici, in un momento storico in cui musei e luoghi della cultura in Italia e nel mondo sono chiusi nell’ambito dell’azione di contrasto alla pandemia Covid 19, di rendere digitali i suoi musei per rispondere alla crescente domanda di trasformazione digitale a cui sono già stati invitati anche dall’Unione Europea.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.