In Conferenza Stato-Regioni è stato approvato il riparto degli oltre 9 milioni di euro del Fondo Nazionale per la montagna per l’annualità 2020.

Gli importi sono erogati alle Regioni e vanno ad incrementare i Fondi regionali destinati ai comuni montani. Alla Liguria sono destinati 233mila euro. Il territorio maggiormente interessato è quello della Sardegna, a cui spettano oltre 940 mila euro, a cui seguono il Piemonte (777 mila euro), la Lombardia (755 mila euro), la Calabria (752 mila euro) e la Campania (710 mila euro) sino ai 141 mila euro destinati alla Valle d’Aosta.

«Dobbiamo valorizzare la ricchezza espressa dalla diversità e peculiarità dei diversi territori italiani – dichiara il sottosegretario alle Politiche agricole Giuseppe L’Abbate – la salvaguardia e il sostegno alle aree montane rivestono carattere di preminente interesse nazionale e sono un valore costituzionale. Per superare i confini imposti dalla montagna, autonomia e solidarietà non possono essere disgiunte. Concetti ricordati dallo stesso presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio all’Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti Montani dello scorso ottobre. Il Mipaaf continua il proprio massimo impegno a tutela dei territori montani che, con le comunità locali, rappresentano un presidio ambientale strategico per l’Italia intera».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.