Dall’1 febbraio al 30 aprile la Uildm, Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, lancia “Inclusione, un gioco da ragazzi”, la campagna di raccolta fondi per il diritto al gioco dei bambini con disabilità.

Grazie ai fondi raccolti Uildm vuole sostenere il progetto “A scuola di inclusione: giocando si impara” che promuove il diritto al gioco dei bambini con disabilità attraverso una serie di azioni di sensibilizzazione nelle scuole e di riqualificazione in ottica inclusiva di parchi e aree verdi in 16 regioni italiane e della provincia autonoma di Bolzano, in collaborazione con le amministrazioni locali.

La campagna sarà ospitata sulla piattaforma For Funding di Intesa Sanpaolo e ha l’obiettivo di raccogliere fondi per realizzare tre interventi di riqualificazione in chiave inclusiva in tre parchi gioco di Napoli, Genova e Venezia.

In particolare, si prevede un intervento nei giardini Guerra, a Genova, dove verranno installati una giostra “Carosello”, un’altalena a nido, e un pannello ludico-sensoriale su una pavimentazione anti-trauma.

Per effettuare una donazione basta collegarsi a questo link.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.