«Bisogna capire cosa succederà al governo nelle prossime ore, spero che la situazione si chiarisca in fretta perché francamente, in un momento tanto complesso e difficile, il Paese non può permettersi di aspettare».

Lo ha dichiarato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, all’uscita dal vertice del centrodestra che si è da poco concluso a Roma.

«O il premier Conte oggi andrà in Parlamento − ha continuato Toti − e dirà qual è la posizione del governo se sarà in grado di andare avanti, oppure andrà a dimettersi al Quirinale e si aprirà formalmente la crisi. Una crisi che è nata in televisione e sui social, in modo non istituzionale, tanto che io ho persino cercato dove fosse il pulsante per partecipare con il televoto ma non l’ho trovato. Perciò − ha concluso il governatore − mi auguro che la situazione si chiarisca al più presto e in modo un po’ più chiaro e un po’ più istituzionale. Il Paese non può permettersi di perdere tempo».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.