«Credo che senza industria non ci sia uno sviluppo possibile, neanche in Italia e neanche nel 2021 e senza l’ acciaio non ci può essere industria, neanche in Italia e neanche nel 2021». Lo ha detto l’ad di Invitalia Domenico Arcuri intervenendo nello stabilimento di Genova Cornigliano in occasione della commemorazione di Guido Rossa, operaio e delegato Fiom ucciso dalle Br Guido Rossa.

«L’ingresso dello Stato nel capitale – ha spiegato Arcuri – non è avvenuto per preservare, investire in uno stabilimento piuttosto che in un altro , ma con la volontà di prenderci cura di tutti gli stabilimenti che ci sono in Italia. Tra qualche settimana questo ingresso sarà avvenuto e vi faccio una promessa e chiedo un impegno molto semplice: dobbiamo semplicemente metterci a lavorare come fanno le persone normali».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.