Ansaldo Energia ha ottenuto dal Gruppo Arvedi l’assegnazione di un contratto per la fornitura e il rinnovamento del nuovo impianto a ciclo combinato di Servola (Trieste).

L’impianto comprende una turbina a gas AE64.3A, equipaggiata con tecnologie di ultima generazione, già validate per garantire elevata efficienza, flessibilità operativa e basse emissioni. La fornitura comprende il sistema di gestione dell’impianto Plant Optimizer Ansaldo Energia. L’impianto, in configurazione ciclo combinato con una potenza di 120 MW, sarà operativo entro fine 2021.

Il cliente della fornitura è il Gruppo Arvedi, una delle più significative realtà siderurgiche europee, con un fatturato consolidato di 2,9 miliardi nel 2019 e 3.600 addetti.

Con questo investimento il Gruppo Arvedi entra nel Capacity Market italiano della fornitura di energia elettrica, il cui decreto di attuazione è stato approvato dal ministero dello Sviluppo Economico italiano nel giugno 2019. Il Capacity Market, in linea con quanto avviene in altri Paesi europei, ha come scopo quello di assicurare l’adeguatezza e la sicurezza del sistema elettrico nazionale in presenza di una forte componente rinnovabile – di sua natura non programmabile – incentivando gli investimenti in impianti efficienti, poco
inquinanti e flessibili.

La soluzione proposta da Ansaldo Energia e scelta dal cliente è in grado di assicurare il pieno rispetto delle più stringenti normative sull’impatto ambientale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.