Il Parco di Villa Pallavicini anche per questo Natale apre le porte ai visitatori curiosi di scoprire cosa offra il Parco in una stagione che, apparentemente, non sembrerebbe di fioritura.

La direzione del Parco tiene molto a questa apertura perché è un modo di mostrare al pubblico le manutenzioni in corso che si rendono necessarie ogni inverno.

I visitatori che coglieranno l’occasione di percorrere il Parco tra il 5 e l’8 dicembre e tra il 26 e il 30 dicembre compresi troveranno lungo il consueto percorso di visita i ponteggi alla Tribuna Gotica e dentro al Tempio di Flora dove si combatte contro l’umidità per mantenere un elevato tasso di conservazione.

Troveranno strane corde accanto al Ponte Romano, attrezzature che servono a uno studente dell’Accademia Ligustica di Belle Arti che abbina la sua affidabilità come operatore del ripristino delle verniciature al fatto di essere un grande esperto di Slack Line.
Rimarrà invece nascosto agli occhi un grande lavoro di ristrutturazione che riguarda le Grotte degli inferi, un antro molto articolato che copre una enorme superficie calpestabile e le acque di un lago sotterraneo che, fuori dagli inferi, si trasforma nel Lago Grande. Si lavora alacremente per renderle nuovamente sicure e quindi visitabile con la nuova stagione.

 

 

 

 

 

 

Ingresso visitatori in autonomia:
dal 5 all’8 e dal 26 al 30 Dicembre
dalle 9.30 alle 17 (ultimo ingresso ore 15)
costo 10 € intero / 8 € ridotto (residenti, over 65, disabili) / 5 € 7-18 anni / gratis bambini minori di 7 anni,
giornalisti ed accompagnatori disabili
Per info e per prenotazioni info@villadurazzopallavicini.it 393 8830842 / 010 8531544

Alcune camelie sono fiorite con largo anticipo, evento prezioso che rende il viale delle camelie quasi costellato da piccole palle di natale dal colori carminio. Il chiosco delle Rose, di recente ristrutturazione e tappa fondamentale perché, ricoperto di vischio, aspetta
i visitatori per suggellare e rinnovare auguri di amore e felicità.

In aggiunta alle aperture straordinarie saranno attivate due esclusive visite straordinarie (prenotazione obbligatoria) che si svolgeranno in totale sicurezza e nei limiti prestabiliti dal nuovo dpcm e dalle regole di sicurezza sanitaria.
Domenica 6 dicembre: visita storico- scenografica guidata dall’Arch. Fabio Calvi / partenza alle h.10 / durata 2, 5 h/ costi 18-10 euro intero-ridotto (7-18 anni)

Domenica 27 dicembre: visita esoterica diurna alla scoperta dei significati esoterico-massonici del Parco in compagnia della direttrice del Parco Silvana Ghigino / partenza h.10 / durata 4 h / costi 25-15 euro interoridotto (7-18 anni).

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.