Il Comune di Genova si impegna a convocare un tavolo di lavoro tra sindacato e azienda per risolvere la vertenza della Tundo, ditta che per la Città Metropolitana e per il Comune si occupa del trasporto disabili.

Ieri i lavoratori dell’azienda, senza stipendio da agosto, hanno scioperato per l’intera giornata. Per la Filt Cgil, che aveva proclamato la manifestazione di protesta, “la lotta dei lavoratori ha quindi portato a un risultato positivo”.

Nell’incontro di ieri con i rappresentanti del Comune, “i lavoratori hanno anche espresso il grande dispiacere per aver lasciato senza servizio le famiglie delle ragazze e dei ragazzi che in un momento delicato come questo sono ancor più in difficoltà – si legge nella nota sindacale – Di questo disagio dovrebbe invece scusarsi l’azienda che non solo non lo ha fatto, ma non ha avuto neanche la sensibilità di dare un minimo segnale per risolvere la vertenza e non ha convocato il sindacato per definire, in caso di sciopero, i servizi minimi previsti per legge”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.