Attivati da oggi due nuovi ascensori, alla stazione ferroviaria di Genova Sturla, che collegano il sottopasso con i due marciapiedi. Il servizio permette così la piena accessibilità della stazione, in linea con le specifiche tecniche previste per le persone con disabilità.

L’intervento è di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo Fs Italiane), che ha investito complessivamente 3,75 milioni di euro.

Nell’ambito dei lavori, sono stati anche innalzati i marciapiedi, ora a 55 centimetri dal piano binari, come prevede lo standard europeo per i servizi ferroviari metropolitani. In questo modo si facilita l’accesso ai treni con l’installazione dei percorsi tattili per gli ipovedenti e le relative mappe.

Completano gli interventi un nuovo sistema di illuminazione a led e la riqualificazione del sottopassaggio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.