Un contributo economico per i buoni spesa alimentari comunali, per un totale di 7.845 euro, e una bandiera “artistica” della città, con gli auguri del cardinale Angelo Bagnasco è il doppio regalo che l’associazione onlus Riccardo Traverso ha fatto oggi al sindaco di Genova, Marco Bucci, in una cerimonia che si è svolta nel pomeriggio a Palazzo Tursi. La donazione ammonta a 2mila euro e si aggiunge ai 5.845 euro già versati ad aprile in occasione della prima ondata di Coronavirus. Somme che sono andate a finanziare i buoni spesa comunali, destinati alle famiglie genovesi in difficoltà nell’acquisto di generi alimentari e di prima necessità a causa dell’emergenza sanitaria.

La bandiera di San Giorgio, realizzata dall’artista Enzo Rotondo, riporta l’augurio dell’arcivescovo emerito Angelo Bagnasco di un futuro di pace e prosperità per “Genova, di cui sono figlio orgoglioso, con amore e la mia benedizione per il presente e il futuro”.

L’assegno donato alla Città è solo una delle opere di beneficenza realizzate dalla onlus che porta il nome di Riccardo Traverso, un ragazzo ucciso da un linfoma.

L’Ail (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma onlus), i bimbi malati e disabili del Congo, l’Ospedale Gaslini e la Casa di Accoglienza della Chiesa Ns. Signora del Rosario sono al centro dei principali progetti portati avanti dall’associazione, che nel 2020 ha raddoppiato gli sforzi a sostegno degli ospedali genovesi e delle persone disabili.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.