Al via al Comune di Rapallo l’iter per la rimozione delle barriere architettoniche nell’impianto funiviario cittadino. È stata approvata una determina dirigenziale del settore 3, servizi tecnici, con la quale viene affidato l’incarico di progettazione degli interventi necessari all’abbattimento delle barriere architettoniche per l’utilizzo dell’impianto funiviario.

L’incarico è fondamentale per stabilire la tipologia, la fattibilità tecnico-economica e il cronoprogramma degli interventi essenziali per garantire a soggetti con disabilità motorie l’utilizzo dell’impianto in totale autonomia.

«Per l’amministrazione l’intervento riveste carattere di priorità – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Filippo Lasinio – grazie anche al consigliere Eugenio Brasey e al Circolo della Pulce, che si sono fatti promotori di questa iniziativa, riusciremo a garantire a tutti la possibilità di fruire di un impianto unico in Liguria e di visitare il Santuario di N.S di Montallegro, una meta religiosa e turistica ricchissima di storia e fascino».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.