Il Comune di Chiavari ha approvato, durante l’ultima seduta di giunta, la delibera relativa alla concessione di contributi specifici per sostenere le attività svolte dalle associazioni afferenti al terzo settore, alla cultura, allo sport e al turismo: erogati oltre 175 mila euro.

«Anche in un momento così difficile, siamo comunque riusciti ad aiutare le realtà associative del nostro territorio che costituiscono il tessuto principale della vita cittadina – afferma il primo cittadino Marco Di Capua – si tratta di un contributo annuale per coloro che svolgono attività di pubblico interesse, di rilevante valore sociale e aggregativo, nei settori della cultura, della tutela dell’ambiente, del commercio e dell’artigianato, dello sport e del turismo».

Per il terzo settore si parla di circa 96 mila euro, per le associazioni culturali circa 29 mila euro, per quelle sportive 30 mila euro e 20 mila euro per quelle turistiche.

«Un sostegno speciale – aggiunge Di Capua – per mantenere vive quelle realtà senza le quali, quando sarà finita l’emergenza sanitaria, non potremo fare a meno per ripartire, per sviluppare l’impegno civile, per promuovere forme di aggregazione e socializzazione con attività rivolte ad anziani, disabili e famiglie, ma anche progetti educativi e formativi rivolti ai bambini e ai giovani».

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.