La Borsa di Milano ha aperto negativa. L’indice guida Ftse Mib cede lo 0,13% a 21.734 punti. Tra i titoli in maggiore calo ci sono Pirelli (-3,32%), Diasorin (-1,7%) e Campari (-1,32%). In rialzo Cnh Industrial (+1,64%).

Borse europee contrastate: Francoforte mostra un moderato rialzo dello 0,34%, Londra segma un -0,14%. Parigi registra un piccolo aumento dello 0,31%.

Nei mercati asiatici la paura del virus torna a influenzare gli scambi. Tokyo, dove i casi record hanno costretto il Governo a nuove misure restrittive, cede lo 0,17%. Gli occhi sono sulla Federal Reserve che si riunisce martedì e mercoledì.

Nei cambi partenza stabile per l’euro sui mercati valutari. La moneta unica segna quota 1,2148 (+0,03). L’euro yen è invariato a 126,335.

Prezzo del petrolio in ribasso all’avvio dei mercati. Il greggio Wti del Texas segna un calo dello 0,47% a 46,77 dollari al barile mentre il Brent del Mare del Nord arretra dello 0,5% a 50,1.

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco ha aperto a 112 punti base, in lieve diminuzione. Il rendimento è a +0,50%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.