Le previsioni sono confermate: per domani venerdì 1 gennaio, nevicate sul Ponente e sul centro della regione, per questo Arpal ha ritenuto di emanare un‘allerta arancione per le due zone di entroterra della Liguria (D: entroterra di Ponente comprese val Bormida e valle Stura, E: entroterra di Levante, valle Sturla, d’Aveto e Trebbia) e per i comuni interni (cioè senza sbocco sul mare della zona B, quella centrale tra Spotorno e il promontorio di Portofino).

L’allerta arancione sarà dalle 15 alle 23.59 nei comuni interni di B, dalle 12 alle 23.59 nell’entroterra di Ponente, dalle 15 alle 23.59 nell’entroterra di Levante.

Prima dell’allerta arancione le stesse zone entreranno in allerta gialla a partire dalle 6 per quanto riguarda i comuni interni dell’area centrale costiera, dalla mezzanotte per l’entroterra di Ponente, dalle 6 del mattino per l’entroterra di Levante.

Su Genova e tutti i comuni con affaccio sul mare da Spotorno al promontorio di Portofino l’allerta neve sarà gialla dalle 12 di domani alle 23.59.

Allerta gialla anche per i comuni interni dell’estremo Ponente ligure dalle 6 alle 23.59.

La scorsa notte, con il cielo sereno soprattutto sul centro-Ponente, si sono registrate temperature record: Calizzano (Sv) si è confermato il posto più freddo della regione con -11.3°C, seguito da Pratomollo (Ge) con -9.1 e Ferrania (Sv) -8.4. Ampiamente sotto zero Col di Nava (Im) con -7.8, Mallare (Sv) con -7.5 e Poggio Fearza (Im) -7.0. Relativamente più caldo lo spezzino, con Cembrano a -2.0°C. Temperature basse anche nei capoluoghi di provincia: Genova Centro Funzionale 5.2, Savona Istituto Nautico 2.3, Imperia Osservatorio Meteo Sismico 4.0, La Spezia 2.0.

Queste le previsioni: dalle prime ore dell’1/1 deboli nevicate a tutte le quote su D e possibili spolverate su E; dal primo mattino deboli nevicate a tutte le quote su DE, sopra i 200 m su interno B occidentale, sopra gli 800/900 m su C, moderate sopra i 700/800 m su interno A; intensificazione dei fenomeni dal pomeriggio con nevicate moderate, possibili rovesci nevosi e possibile interessamento della costa con spolverate dal Savonese al Ponente Genovese (quota neve fino a 100/200 m in entrambi i casi). Le nevicate moderate
proseguono il 2/2.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.