Uil Liguria, Uil Fpl e Uil Fpl medici prendono atto della disponibilità e degli impegni assunti dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti per la gestione dell’emergenza, sugli incontri settimanali e le richieste urgenti dai luoghi di lavoro e da parte dei cittadini.

«Dopo diversi mesi – si legge in una nota Uil Liguria – si è riunito il comitato tecnico fortemente voluto dai sindacati per affrontare con la Regione Liguria l’emergenza sanitaria in corso dovuta dal Covid. Presenti per la Uil: Alfonso Pittaluga, segretario confederale regionale Uil Liguria, Carlo Benvenuto, segretario generale Uil Fpl Genova e Liguria e Luca Berardi, responsabile Uil Fpl Medici.

«La riunione odierna con il presidente Giovanni Toti è stata soddisfacente – spiega il comunicato – perché pare aver recepito le nostre richieste riferite anche all’attivazione del protocollo condiviso sulle misure di contrasto e contenimento al Covid. Abbiamo percepito una forte apertura rispetto al ruolo del comitato che in questi mesi dovrà lavorare con cadenza settimanale sui temi esposti. In primis occorre incrementare l’organico e avviare i riconoscimenti economici nell’alveo degli istituti contrattuali per gli operatori della sanità per lo sforzo profuso e in quello in corso»

Inoltre la Uil, insieme alla categoria, «intende affrontare le problematiche della filiera che non può rimanere fuori dal ragionamento Covid, occorre quindi una rigorosa separazione tra percorsi Covid e non Covid. La Uil attende report settimanali sull’andamento epidemiologico e sulle assunzioni effettuate per l’emergenza. Intendiamo vigilare sulla sorveglianza sanitaria e sull’approvvigionamento dei dispositivi di protezione personale. Abbiamo chiesto che si velocizzi la nomina dei vertici delle aziende del sistema sanitario regionale e degli enti e che si esplicitino le assunzioni straordinarie fin qui effettuate al netto delle uscite per quiescenza o altro”. La Uil e la Uil Fpl intendono comprendere fino in fondo l’emergenza occupazionale in atto, il presidente Toti è apparso intenzionato a seguire il percorso indicato anche attraverso informazioni trasparenti e in tempo reale per affrontare le problematiche che avanzano inesorabili»

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.