Al via domani, venerdì 27 novembre, alle 9, la seconda edizione di C1A0 EXPO, evento hi-tech della Regione Liguria, organizzato da Liguria Digitale in collaborazione con Liguria International e Digital Tree, dedicato al tema dell’approccio dell’intelligenza artificiale come beneficio nella lotta al “climate change”.

L’emergenza sanitaria ha reso necessario trasformare C1A0 2020 in una edizione online che è il teaser, all’interno di un percorso costellato di iniziative, verso la grande Expo del 2021.

Gli obiettivi del progetto sono divulgare i temi legati all’intelligenza artificiale e al climate change e creare occasioni di incontro e sinergia tra realtà produttive e della ricerca sul territorio con investitori.

Questa edizione sarà animata da un panel di relatori internazionali e si potrà seguire sia in italiano sia in inglese, registrandosi sulla piattaforma Cisco Webex oppure in streaming sulle pagine Facebook di C1A0 EXPO, di Liguria Digitale e di Mentelocale (media partner).

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Genova Marco Bucci e dell’assessore allo sviluppo economico della Regione Liguria Andrea Benveduti, sarà la volta dell’intervento di apertura affidato a Miroslav Polzer, ceo International Association for the Advancement of Innovative Approaches to Global Challenges. A seguire gli interventi di: Anilkumar Dave (Head of innovation and tech. transf Agenzia Spaziale Italiana), Roberto Rudari (direttore della ricerca della Fondazione Cima), Alessandra Volpe (avvocato e coordinatrice della Commissione Diritto Etica e Tecnologia dell’Ordine degli Avvocati di Genova), Enrico Pochettino (head of Innovation di Iren), Luca Bragoli (head of Public Affairs di Erg), Fulvio Mastrogiovanni (professore di robotica e intelligenza artificiale all’Università di Genova), Giorgio Metta (direttore scientifico dell’Iit).

A chiudere sarà Paolo Piccini, amministratore unico di Liguria Digitale e presidente dello steering commitee di C1A0.

Durante l’evento sarà lanciata la Call4Space, una competizione rivolta a startup italiane che si occupano di asset spaziali e applicazioni di intelligenza artificiale. La call si concluderà il 10 gennaio 2021 e, grazie alla collaborazione tra l’Agenzia Spaziale Italiana e C1A0, porterà la startup vincitrice a uno dei principali eventi internazionali organizzato a Houston, negli Stati Uniti: lo SpaceCom Entrepreneur Summit. La Call4Space si aggiunge alla Call4Energy, la competizione per startup e imprese che si occupano di energia e AI (termina il 31 dicembre 2020).

Tutte le informazioni saranno disponibili dal 27 novembre sul sito di C1A0, dove si possono scaricare i regolamenti ufficiali e si può compilare la form di iscrizione online (https://c1a0.ai/

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.