Il dipartimento della Difesa statunitense, nell’ambito del programma per la realizzazione del nuovo sistema di addestramento avanzato per la U.S. Navy, di cui è responsabile AgustaWestland Philadelphia Corp (Leonardo), ha annunciato di voler esercitare opzioni per ulteriori 36 elicotteri TH-73A per un valore di 171 milioni di dollari.

Produzione e consegne saranno completate entro il dicembre 2022 a Philadelphia.

A seguito dell’annuncio, reso noto da Leonardo in una nota stampa, oggi il titolo dell’ex Finmeccanica vola in Borsa, segnando in queste ore un +6%, la migliore performance del Ftse Mib, a 5,59 euro ad azione.

A gennaio di quest’anno Leonardo, attraverso AgustaWestland Philadelphia Corp., si era aggiudicata un primo contratto del valore di 176 milioni di dollari per la produzione e la consegna di 32 elicotteri TH-73A, unitamente a un pacchetto iniziale di parti di ricambio, supporto ed equipaggiamento dedicato oltre a servizi di addestramento per piloti e tecnici addetti alla manutenzione.

Gli elicotteri saranno impiegati per l’addestramento della prossima generazione di piloti della US Navy, del Corpo dei Marines e della Guardia Costiera USA.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.