La bellezza e il fascino di Genova saranno rappresentati in tre appuntamenti trasmessi in streaming sui canali Youtube di Palazzo Ducale e sulle Pagine Facebook Coop Liguria e Pino Petruzzelli nell’ambito del progetto “Genova delle arti”

Si inizierà venerdì 6 novembre alle 21 con Palazzo Ducale e il racconto della Torre Grimaldina, per proseguire sabato 7 novembre alle 20.30 con quello delle suggestioni della Valpolcevera, tra cui San Biagio dove si trova la casa in cui Paganini amava andare in vacanza, Pontedecimo e la chiesa di San Giacomo Maggiore con i dipinti di Giovanni Battista Paggi e di Domenico Fiasella.

Domenica 8 novembre, alle 16, sarà la volta della Valbisagno e il cimitero di Staglieno dove è sepolto Giuseppe Mazzini, la Chiesa di Santa Maria e quella di San Giustino. Sempre in Valbisagno questo racconto di bellezze e arte ci porterà a Montesignano dove si trova una Madonna del Maragliano e una maestosa vetrata di Giorgio Oikonomoy, senza dimenticare la Chiesa di San Siro di Struppa.

Il progetto “Genova delle Arti” è stato possibile, in questo periodo di chiusure e difficoltà, grazie allo straordinario lavoro di Paola Piacentini (Teatro Ipotesi), Serena Bertolucci (direttrice Palazzo Ducale), Cristina Bolla (presidente di Genova Liguria Film Commission), Giorgio Oddone (vicepresidente di Genova Liguria Film Commission), Alfredo Cretti (regia del video), Eliano Calamaro (violinista), Mauro Pirovano (attore) e Pino Petruzzelli, direttore artistico.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.