L’ultima ordinanza sul Tpl firmata ieri dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti abbassa al 60% la soglia di riempimento dei mezzi di trasporto pubblico locale.

La misura entrerà in vigore da domani, sabato 31 ottobre, e riguarda il trasporto pubblico locale di linea urbano ed extraurbano a esclusione di quello ferroviario regionale e locale di competenza di Regione Liguria.

«È un ulteriore segnale per i cittadini, affinché usino sempre molta attenzione negli spostamenti – spiega l’assessore ai Trasporti Gianni Berrino – Questo si unisce alla richiesta di rispettare sempre la regola di indossare la mascherina e sanificarsi le mani. Chiediamo inoltre ai cittadini la loro collaborazione per evitare assembramenti alle fermate, giacché le aziende hanno già previsto corse aggiuntive sulle linee maggiormente frequentate, proprio per garantire che nessuno rimanga a piedi o debba salire su un autobus troppo affollato».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.