Prende il via la 60esima edizione del Salone Nautico di Genova. Da oggi, giovedì 1 ottobre, fino a martedì 6 ottobre, gli spazi della fiera di Genova sono pronti per accogliere operatori del settore e appassionati del mare.

Questa mattina, alle 10,30, è prevista l’inaugurazione ufficiale, alla presenza dei rappresentanti dei Saloni Nautici, di Confindustria Nautica e delle istituzioni regionali e cittadine.

L’obiettivo era realizzare un salone dal layout flessibile, in grado di adattarsi a ogni di esigenza data dalle restrizioni imposte per il contrasto al coronavirus. «Un evento che unisca efficacia a sicurezza e che si confermi come l’appuntamento più rappresentativo dell’eccellenza del made in Italy», commentava Saverio Cecchi, presidente dei Saloni Nautici, quando il Nautico era ancora in fase organizzativa. A dispetto delle difficoltà del periodo, la richiesta di spazi era però ben al di sopra delle aspettative, «segno che il Salone Nautico è sempre un importante strumento di business per le aziende, che riconoscono valore nella loro partecipazione», sottolineava Cecchi.

Il salone si estende su 200 mila metri quadrati di superficie espositiva, fra terra e mare. Riproponendo la formula “multispecialista” che ha caratterizzato le ultime due edizioni, l’offerta 2020 si articola in un Salone TechTrade, dedicato alla componentistica e agli accessori, un Salone della Vela (Sailing World), uno per il mondo del fuoribordo (Boat Discovery) e uno per Yacht e Superyacht.

Clicca qui per scaricare la piantina del 60esimo Salone Nautico di Genova

Gli eventi

Anche quest’anno il Salone presenta un ricco calendario di eventi. Al Forum, situato all’interno del Padiglione B, si svolgono principalmente i convegni istituzionali di Confindustria Nautica. In queste occasioni si approfondiranno i principali temi di attualità che coinvolgono il settore, tra novità, confronti con le istituzioni, aspetti tecnici e politiche di sostegno e sviluppo.

Clicca qui per il palinsesto del Forum 2020

Al Breitling Theatre si svolgono invece gli appuntamenti che intrattengono ospiti ed espositori del Salone, con happening musicali, concerti e premiazioni per gli operatori del settore. Il Sea Experience è invece lo scenario privilegiato per chi desidera vivere il mare partecipando in prima persona a laboratori e alle prove in mare.

Clicca qui per consultare il programma degli eventi

Un premio per festeggiare i 60 anni

Si chiama Design Innovation Award ed è il nuovo premio istituito in occasione del 60esimo Salone Nautico.

Indetto da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici, il premio intende sostenere e incoraggiare l’eccellenza della Nautica e valorizzare l’innovazione promossa dagli espositori presenti al Salone attraverso i loro più recenti prodotti.

Al premio, diviso in nove sezioni (imbarcazioni a vela da crociera, imbarcazioni a vela da regata, natanti a motore, imbarcazioni a motore, unità pneumatiche, superyacht – oltre i 24 metri, superboat – oltre 10 metri, multiscafi, accessori ed equipaggiamenti nautici) sono ammessi di diritto gli espositori del 60esimo Salone Nautico con un loro prodotto che deve rappresentare una novità, essere originale ed essere stato realizzato tra le ultime due edizioni del Salone (2019 e 2020).

A decretare i vincitori, dopo una fase di pre-selezione in remoto e una che si svolgerà nei primi giorni di apertura del Salone, una giuria internazionale composta da esperti di design, rappresentanti del mondo accademico e produttivo e giornalisti specializzati del settore. Oltre ai premi per le nove sezioni è prevista una serie di Premi speciali per l’Innovazione, alla Carriera, e al Talento che sarà assegnato al progettista con al massimo 35 anni d’età che si sia contraddistinto per capacità e risultati ottenuti.

La cerimonia di premiazione del Design Innovation Award si svolgerà sabato 3 ottobre alle 11 in sala Forum (Pad. Blu, piano Mezzanino, area espositiva).

I numeri del 2019

L’edizione 2019 del Salone Nautico a Genova si era chiusa con 188.404 visitatori, in crescita dell’8% rispetto a quella del 2018. Gli espositori erano stati 986.

Per quello che riguarda il settore, nel 2019 il fatturato dell’industria nautica italiana è cresciuto del 9,7% (+11,1% la cantieristica, +6,9% gli equipaggiamenti). Positivo anche il trend del leasing nautico rispetto al 2018, superando i 512 milioni di euro di stipulato, previsto in ulteriore crescita per l’anno in corso (+15%), così come il numero dei contratti (stimati in aumento del 6% nel 2020).

Clicca qui per consultare il sito ufficiale del Salone Nautico di Genova

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.