Sciopero degli straordinari in Fincantieri Sestri Ponente e Riva Trigoso. La decisione è arrivata questa mattina dopo la rottura delle trattative per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici, avvenuta ieri tra le Segreterie Nazionali di Fim Fiom Uilm e Federmeccanica.

Come comunica una nota della Cgil, le richieste economiche proposte dal sindacato “non sono state prese in considerazione e la proposta di Federmeccanica è quella di coprire solo l’inflazione”.

Le rappresentanze sindacali dei cantieri hanno quindi deciso una prima azione di mobilitazione con il blocco degli straordinari a partire dal prossimo sabato preparandosi ai successivi appuntamenti e allo sciopero generale dei metalmeccanici del 5 novembre.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.