In Liguria i servizi strettamente legati all’assistenza tecnica nautica vengono soddisfatti, dall’altro, quelli più legati all’accoglienza e ai servizi turistici mostrano un margine di miglioramento e opportunità di investimento. È quanto risulta dall’indagine qualitativa dell’Osservatorio Turistico Regionale rivolta ai marina resort liguri, che ha valutato le strategie turistiche messe in atto nel 2019 dalle imprese del settore e le strategie potenziali.

Lo studio delinea la clientela dei marina resort liguri, in prevalenza italiana (8 casi su 10) è stabile, sebbene vi siano dei casi particolari come quello di Portofino dove il turismo straniero costituisce l’80% della domanda e ha una provenienza che va oltre la classica Francia e Svizzera per arrivare a comprendere clienti con imbarcazioni provenienti anche dalle Bahamas o dalle Bermuda.

I marina resort della Liguria offrono un ventaglio molto ampio di servizi, con proposte multiprodotto che si rivolgono a diversi target di consumatori.

In una regione scelta soprattutto per vacanze all’insegna del relax (per il 69,4% dei turisti), con degustazioni di prodotti tipici locali (49,8% dei turisti), escursioni e gite (48,5%), visite di musei e monumenti, eventi enogastronomici e folkloristici, shopping e sport, i marina mettono a disposizione della propria clientela, in convenzione o con offerte dirette, una serie di servizi che rispecchiano le attività più praticate dal turista-tipo che soggiorna in Liguria, con piscine, centri benessere e saune, palestre e centri diving, servizi dedicati ai bambini, e tante convenzioni con ristoranti e stabilimenti balneari, dove gustare le specialità gastronomiche locali e godersi un buon bagno in tutta comodità.

Nel quadro delineato dallo studio emerge che, se da un lato i servizi strettamente legati all’assistenza tecnica nautica vengono soddisfatti, dall’altro, quelli più legati all’accoglienza e ai servizi turistici mostrano opportunità di investimento. Molte marine dichiarano di riuscire a soddisfare le richieste della clientela solo ricorrendo ad altre imprese locali.

Nel complesso l’Osservatorio identifica tre tipologie di marina resort in Liguria, in base alle caratteristiche di ciascuna struttura, alle caratteristiche della domanda e ai servizi: nel primo gruppo troviamo quattro resort con elevata disponibilità di posti barca per i turisti, e un ventaglio variegato e ampio di servizi offerti che nella maggior parte dei casi corrispondono alle richieste della clientela, in prevalenza italiana e stabile nel tempo.

Un secondo gruppo è composto da sei resort con livello di servizi offerti medio ma all’altezza delle richieste della clientela, che è generalmente italiana tranne alcune eccezioni (es. Portofino), con una permanenza media sulle 2-3 notti. Si tratta di un gruppo molto eterogeneo di marine, anche per quanto riguarda la capacità di spesa della clientela, media nella maggioranza dei casi ma alta o anche molto alta in altri.

Il terzo e ultimo gruppo, composto da sei resort, è caratterizzato da un livello di servizi legati al turismo basso, in molti casi senza un ristorante legato alla struttura e con servizi ludico-sportivi limitati o assenti, carenze colmate solo in parte da accordi o contatti con altri soggetti attivi nella filiera turistica locale. Si tratta di strutture di piccole dimensioni con clientela di profilo di spesa medio-basso, in netta prevalenza italiana.

La filiera del mare è espressione di una realtà turistica che coinvolge le imprese del territorio a 360°, dai servizi specializzati, alla ristorazione, all’ospitalità. L’auspicio è che le informazioni raccolte possano rispondere alla forte esigenza di qualificare e valorizzare la filiera turistica legata a quella “risorsa viva” che è il mare, a vantaggio della competitività del settore.

Per approfondimenti, l’indagine qualitativa rivolta ai marina resort liguri è consultabile sul sito di Regione Liguria, nella sezione dedicata all’Osservatorio Turistico Regionale, a questo  link:  https://www.regione.liguria.it/homepage/turismo/osservatorio-turistico-regionale/le-nostre-analisi/altri-studi-e-ricerche-sul-turismo-in-liguria/studi-ricerche-turismo-indagine-sul-turismo-nautico.html

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.