662 imprese nella filiera nautica sono in rete. Il dato emerge dall’indagine presentata durante il seminario “Le Reti d’impresa della nautica – Dall’analisi degli scenari a una piattaforma blockchain per proporre idee digitali di rete”, organizzato oggi al Salone Nautico di Genova. Un momento di approfondimento e confronto con gli operatori del settore nautico sul fenomeno delle reti d’impresa e sulle opportunità che tale strumento offre per la crescita innovativa e competitiva della filiera.

L’analisi in oggetto, “Le imprese della filiera nautica in Rete”, è stata realizzata da RetImpresa e Confindustria Nautica in occasione della 60esima edizione del Salone. Nella seconda parte dell’evento è stata presentata in anteprima nazionale “RetImpresa Registry”, la piattaforma di open innovation per condividere idee di rete tra imprese tramite blockchain e favorire la creazione di identità digitali di rete.

Alessandro Gianneschi, vicepresidente Confindustria Nautica e Consigliere RetImpresa: «Con questo incontro abbiamo voluto fornire ai nostri imprenditori nuovi spunti per possibili collaborazioni tra le aziende, nella prospettiva di una sinergia per la valorizzazione del Made in Italy. Le reti di impresa dimostrano grande potenzialità, in particolare in funzione di sostegno all’internazionalizzazione e della partecipazione a bandi e finanziamenti, per cui la rete costituisce un plus».

Per Carlo La Rotonda, direttore Retimpresa, «I dati ci dicono che 662 imprese nella filiera nautica sono in rete con 409 contratti di rete e che la nautica fa rete anche con le altre filiere, soprattutto al nord. I numeri sono importanti in percentuale: dal 19 agosto 2019 al 19 agosto 2020 la crescita è stata del 19-20% nelle reti, con la prevalenza della parte commerciale e tendente al mercato».

Davide Ippolito (Selda Informatica), ha commentato: «Far parte di una rete è una garanzia. Con Internet e il passaggio dalla dimensione locale a quella globale il livello di garanzia tra le connessioni è fondamentale e prioritario. La piattaforma RetImpresa Registry permette operazione di matching certificato tre idee e imprese».

Angelo Lippolis, (Selda Informatica): «Blockchain è una tecnologia con un trend in crescita, capace di assicurare grande di sicurezza a livello di identità digitale certificabile e inviolabile, dove le imprese possono proporre idee di rete o proporsi per un’idea».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.