Sono finiti i lavori nella terza aiuola di viale Brigate Partigiane, con posa del prato, messa a dimora delle fioriture e finitura dei marciapiedi. Lo rende noto il Comune di Genova in un post pubblicato su Facebook.

Il cantiere, partito il 22 maggio con le operazioni preliminari, è finanziato dalla Regione Liguria per un importo totale di 1,3 milioni di euro.

L’intervento, la cui realizzazione è stata affidata ad Aster, proseguirà con la sistemazione della quarta e della quinta aiuola, fino ad arrivare all’incrocio con via Pisacane. Sarà ridisegnato l’intero percorso fino a Brignole.

Il progetto delle aiuole vuole recuperare le forme e i disegni anni Sessanta, con medaglioni e strisce fiorite, ricche di specie diverse per garantire un buon effetto in tutte le stagioni dell’anno.

La realizzazione restituirà complessivamente alla città 3.300 mq di aiuole di pregio, impegnando operai e giardinieri di Aster fino alla primavera 2021.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.