La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in rialzo. L’indice Ftse Mib ha guadagnato l’1,09% a 19.285 punti. L’All Share ha terminato a +0,95% a 21.050 punti. In lieve calo l’Aim Italia (-0,18% a 6.415 punti). Sugli scudi Pirelli, che ha guadagnato l’8,64%, seguita da Moncler (+4,4%) ed Exor (+2,53%). In calo Diasorin (-2,39%) e Unipol (-2,34%).

Le principali borse europee hanno chiuso la seduta in rialzo. Parigi ha guadagnato l’1,2% a 4.909 punti, Londra l’1,27% a 5.859 punti, Madrid l’1,42% a 6.893 punti e Francoforte lo 0,84% a 12.649 punti. Le piazze europee hanno rallentato nel finale dopo l’inversione di rotta di Wall Street.

In calo anche il petrolio: il Wti scende a 40,1 dollari al barile (chisura a 40,62). Più lieve la diminuzione del prezzo del Brent a 42,39 dollari al barile contro i 42,44 della chiusura precedente.

Nei cambi il dollaro resta debole e scambia con l’euro a 1,184 (+0,18%).

Lo spread tra Btp decennale italiano e corrispondente Bund tedesco ha chiuso a 134 punti base (-1,03%). Il rendimento è a +0,77%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.